"L'inimitabile ai Ferri Corti" di Alice Twain

Terminato

L’inimitabile ai ferri corti” : un manuale semplice, chiaro, preciso, che spiega – anche a chi non ha mai preso un ferro in mano – i fondamentali della maglia. Le posizioni dei ferri e delle mani, il diritto, il rovescio e gli altri punti essenziali. Gli strumenti da scegliere e i filati ecologici ed equo solidali, rispettosi dell’ambiente e degli animali.

I fondamentali del lavoro a maglia e le istruzioni per creare capi perfetti ed eco-friendly finalmente in un unico manuale.

Insieme ai rudimenti, tanti modelli per mettere subito in pratica quanto si è imparato senza perdere il filo grazie a pratiche illustrazioni e diagrammi.

Se fate un errore? Niente paura, ci sono tutti i trucchi per rimediare. E per chi ha un’anima ambientalista ci sono le indicazioni per scegliere i filati e le fibre naturali, fair trade o ecologiche per creare capi a maglia perfetti e a basso impatto! Seguendo le “ricette” del libro chiunque è in grado realizzare una varietà di capi e accessori per tutti i gusti.

“Grazie alla capacità di creare in modo autonomo i nostri capi possiamo renderci finalmente indipendenti dalla moda, scegliendo e forgiando per noi stesse uno stile personale”.

Alice Twain tocca tutti i “punti caldi” della maglia, dal berretto ai calzini. Vi fa da spalla per realizzare una sciarpa o un poncho; vi dà una mano per guanti e moffole e rivela i segreti per affrontare un maglione o un cardigan con l’innovativa costruzione top down.

I progetti, ordinati dal più semplice al più ricco, guideranno i lettori non solo nella realizzazione di capi ed accessori, ma anche nell’apprendimento delle principali tecniche. Novità assoluta di questo libro è l’attenzione alla “maglia dei piccoli”: una copertina da culla (e le scarpine coordinate) e il cardigan della nascita.

Seguendo le sue ricette chiunque può realizzare una varietà di capi e accessori per taglie diverse e con qualsiasi filato, secondo gusti ed esigenze personali. “Possiamo così – spiega l’autrice – renderci finalmente indipendenti dalla moda, risparmiando
e scegliendo per noi stesse uno stile personale”.

Con illustrazioni di Nadia Gozzini.
Foto di copertina: foto Myak